Novembre 2018
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Notizie

Gare Attive

Indagini di mercato

Aggiornamenti normativi

Potere di raccomandazione vincolante, la prim...

A due anni e mezzo dalla pubblicazione del codice dei contratti, con la delibera n. 867/2018 , l' Autorità anticorruzione per la prima volta utilizza il potere di raccomandazione vincolante, disciplinato dal comma 1-ter dell' articolo 211 del Dlgs 50/2016. La vicenda Indagando su procedure di gara di carattere innovativo e di importo rilevante, l' Anac si è imbattuta in un bando del Comune di Sassari per la concessione del servizio di gestione...
Illegittimo il bando di gara se il requisito...

È illegittima la clausola del bando di gara che pur prescrivendo, quale requisito di capacità economico-finanziaria e tecnico-professionale, il possesso di un «determinato fatturato» nel settore di attività oggetto di appalto, non ne specifica l' entità. Lo stabilisce il Consiglio di Stato, Sezione V con sentenza n. 6040/2018 . Il caso Il caso si riferisce ad una gara di servizi. Il Giudice amministrativo è stato chiamato a decidere della...
Gara senza gestore uscente

Annullata. È inefficace l' aggiudicazione del servizio effettuata dall' amministrazione all' esito di una procedura ristretta in economia cui è invitato il gestore uscente, risultato peraltro vincitore: negli appalti sotto soglia Ue, infatti, il principio di rotazione è fondamentale e la nuova partecipazione di chi ha già gestito l' attività costituisce soltanto un' eccezione da motivare in modo adeguato. Lo confermano le linee guida aggiorn...
Raggruppamento verticale solo se indicate le...

E' possibile solo un raggruppamento orizzontale, e precluso un raggruppamento verticale, se non sono previste nel bando prestazioni principali e secondarie La possibilità di dar vita a raggruppamenti di tipo verticale sussiste solo laddove la stazione appaltante abbia preventivamente individuato negli atti di gara le prestazioni “principali” e quelle “secondarie”, essendo precluso al partecipante alla gara distinguere fra prestazione pr...
Esclusione da Appalti: i termini per l’impu...

Il Consiglio di Stato, sez. V, con la Sentenza del 31.10.2018 n. 6187, si pronuncia sull’esclusione degli appalti: i termini per l’impugnazione sono anch’essi inclusi nell’analisi giuridica. Nel caso specifico, la ricorrente lamentava la violazione dell’art. 80 d.lgs. 18 aprile 2016 n. 50. La stazione appaltante non aveva adeguatamente vagliato l’affidabilità di chi si era aggiudicato l’appalto, considerato che il sindaco unico...
Illegittima la giustificazione dell'appa...

Anche se la verifica dell' anomalia è facoltativa, in quanto l' offerta non è «certificata» come potenzialmente anomala (articolo 97, comma 6 del codice dei contratti), il responsabile unico del procedimento deve attentamente vagliare le giustificazioni prodotte dall' appaltatore soprattutto quando queste risultano fondate su voci di costo obbligatorie come gli oneri per la sicurezza aziendale. Questo è quanto afferma il Tar Lombardia con la...
No all'accesso generalizzato dell'a...

L' accesso civico generalizzato, inteso come prerogativa per esercitare un controllo sociale sull' attività amministrativa della pubblica amministrazione e sulle modalità di spendita delle risorse pubbliche non può essere invece utilizzato per «acquisire informazioni utili con riguardo all' esecuzione del precedente appalto» finalizzate alla partecipazione al nuovo appalto. In questo senso si è espresso il Tar Marche, Ancona, sezione I, con...
Elenchi di avvocati per semplificare l'a...

Le stazione appaltanti possono costituire elenchi di avvocati per semplificare le procedure di affidamento della gestione dei singoli contenziosi nel rispetto dei principi dell' articolo 4 del codice dei contratti pubblici. L' Autorità nazionale anticorruzione determina, nelle linee guida n. 12 (si vedano anche il Quotidiano degli enti locali e della Pa del 7 , dell' 8 e del 9 novembre ) , gli elementi essenziali e la procedura per l' istituzio...
Centrale progettazione bocciata

Se dovesse essere confermata la norma che istituisce dal primo gennaio 2019 la centrale per la progettazione delle opere pubbliche (art. 17 legge di bilancio), i professionisti tecnici potrebbero vedersi privati del loro lavoro. È quanto afferma in una nota l' Ordine degli ingegneri di Roma che «da una lettura approfondita dell' articolo 17 della prossima legge di bilancio rileva forti perplessità e preoccupazioni». Secondo l' ordine i probl...
Centrali di committenza e Centrale unica prog...

Centrali di committenza e Centrale unica progettazione, ovvero due dei contenuti del disegno di legge di Bilancio per il 2019 che le Commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato si apprestano ad esaminare in questi giorni e che negli ultimi giorni hanno scatenato un vigoroso dibattito tra gli operatori del settore. Due articoli contenuti nel Ddl di Bilancio per il 2019 mal digeriti da chi a vario titolo gravita nel mondo dei lavori pubblici...
TuttoGare

Norme tecniche di utilizzo | Policy Privacy | Help Desk 895 500 0024 - Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Chieti

Corso Marrucino 97 - Chieti (CH)
Tel. 0871 4081 - PEC: servizio.appalti@pec.provincia.chieti.it -