Gara - ID 90

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

ProceduraAperta
CriterioMinor prezzo
OggettoLavori
Gara telematica a procedura aperta per l’affidamento dei lavori di Adeguamento/Miglioramento sismico dell’Istituto Alberghiero I.P.S.S.A.R. “Marchitelli” di Villa S. Maria.
CIG8023323F94
CUPD68E18000000002
Totale appalto€ 1.957.109,94
Data pubblicazione 25/09/2019 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 07 Ottobre 2019 - 12:00
Scadenza presentazione offerteSabato - 12 Ottobre 2019 - 12:00 Apertura delle offerteLunedi - 14 Ottobre 2019 - 09:00
Categorie merceologiche
  • 45454 - Lavori di ristrutturazione
DescrizioneAdeguamento/Miglioramento sismico dell’Istituto Alberghiero I.P.S.S.A.R. “Marchitelli” di Villa S. Maria
Struttura proponente Settore 2
Responsabile del servizio Ing. Nicola Pasquini Responsabile del procedimento Ing. Zulli Michele
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf determina-a-contrarre - 16.53 MB
25/09/2019
File doc allegato-a-domanda-di-partecipazione - 46.00 kB
25/09/2019
File doc allegato-c-avvalimento - 45.50 kB
25/09/2019
File doc allegato-b-bis-dichiarazione-integrativa - 74.50 kB
25/09/2019
File doc allegato-b-dichiarazione-integrativa - 209.00 kB
25/09/2019
File pdf bando-di-gara - 223.64 kB
25/09/2019
File pdf disciplinare-di-gara - 604.27 kB
25/09/2019
File pdf modello-f23-avvertenze-per-compilazione-1 - 28.53 kB
30/09/2019
File zip elaborati-progetto-esecutivo - 44.28 MB
03/10/2019

Avvisi di gara

14/10/2019Comunicazione convocazione seduta pubblica di gara.
Il seggio di gara, in seduta pubblica, il giorno 17.10.2019 alle ore 9.15, procederà al prosieguo delle operazioni di apertura ed esame del contenuto delle buste telematiche della documentazione amministrativa....

Chiarimenti

  1. 25/09/2019 16:17 - La scrivente impresa è in possesso di attestazione SOA cat. OG1 III bis e OG11 I. E' possibile partecipare come concorrente singolo dichiarando in fase di presentazione dell'offerta di subappaltare obbligatoriamente il 30% dell'importo in OG11 in modo tale da comprire il restante importo con la classifica in nostro possesso?

    I requisiti di capacità economica-finanziaria e tecnico-organizzativa previsti nel disciplinare di gara devono essere posseduti dall’Operatore Economico che partecipa alla gara. Pertanto non è possibile utilizzare l’istituto del subappalto.
     
    26/09/2019 09:27
  2. 27/09/2019 11:10 - Buongiorno,
    siamo un'impresa in possesso di attestazione SOA per le seguenti categorie: OG1 cl. III-BIS, OS28 cl. III-BIS, OS3 cl. III-BIS e OG11 cl. II.
    Si chiede se è possibile partecipare alla procedura d'appalto con le categorie e classifiche in nostro possesso.

    Cordiali SALUTI


    Le categorie e classifiche richieste per la partecipazione alla procedura di gara sono quelle indicate nel disciplinare di gara paragrafo 8.2.
     
    27/09/2019 11:32
  3. 29/09/2019 15:09 - Buongiorno si chiede se si può compilare il DGUE tradizionale quello editabile che allego alla presente, nell'attesa di una Vostra risposta porgo distinti saluti

    Per la compilazione del DGUE l'Operatore economico deve attenersi a quanto previsto nel disciplianre di gara  paragrafo 16.2 (DGUE)
    30/09/2019 09:45
  4. 27/09/2019 15:15 - Buongiorno, la ns. azienda è in possesso di cat. OG1 cl VII e OG11 cl. I; la normativa prevede (art. 61 DPR 207/2010) l'incremento del 20% della classifica posseduta per ogni categoria pertanto per la cat. OG11 noi saremmo in possesso di €. 258.000 + 20% = €. 309.600,00 di conseguenza, subappaltando l'importo come da normativa d.lgs. 50/2016 per €. 98.719,07 della cat. OG11 saremmo abilitati alla partecipazione.
    Ricordo che la normativa degli appalti pubblici prevale su qualsivoglia bando o disciplinare, inoltre l'istituto del subappalto è previsto dai documenti di gara da voi redatti.
    L'OG11 è una categoria SIOS a qualificazione obbilgatoria subappaltabile nei limiti del 30% della stessa casistica corrispondente a quanto sopra dettagliato.
    L'autonoma decisione da parte della stazione appaltante di non aderire alla normativa vigente sugli appalti pubblici comporterebbe in seguito all'aggiudicazione notevoli problematiche per l'ente.
    In attesa di rettifica alle Vs. risposte dei precedenti quesiti in riferimento al divieto di subappalto porgiamo cordiali saluti.


    Nel caso specifico  per la partecipazione alla gara è possibile utilizzare l'istituto del subappalto per la percentuale residua non posseduta (inferiore al 30%), previa obbligatoria dichiarazione di subappalto in fase di gara.
    30/09/2019 09:52
  5. 25/09/2019 13:28 - La scrivente impresa in possesso di attestazione SOA  OG1 III-BIS ed OG11 I chiede  se può partecipare alla gara subappaltando il 30 % della categoria OG11 .

    Cordiali saluti


    RETTIFICA :
    A rettifica della risposta al quesito si precisa che nel caso specifico  per la partecipazione alla gara è possibile utilizzare l'istituto del subappalto per la percentuale residua non posseduta (inferiore al 30%), previa obbligatoria dichiarazione di subappalto in fase di gara.
    30/09/2019 09:56
  6. 26/09/2019 10:10 - Salve con la presente si formulka il seguente quesito:
    L'impresa scrivente possiede Attestazione SOA categoria OG11 classifica I che supera abbondantemente il 70 % dell'importo della categoria OG11 richiesta dal bando di gara. Si chiede pertanto se è possibile partecipare alla gara con obbligo di subappalto  del restante 30 % ad impresa in possesso di idonea qualificazione, coprendo tale carenza con la categoria prevalente OG1 , come prevnisto dall'art. 92 comma 1 del DPR 207/2010 .
    Cordiali saluti


    RETTIFICA :
    A rettifica della risposta al quesito si precisa che nel caso specifico  per la partecipazione alla gara è possibile utilizzare l'istituto del subappalto per la percentuale residua non posseduta (inferiore al 30%), previa obbligatoria dichiarazione di subappalto in fase di gara.
    30/09/2019 09:57
  7. 30/09/2019 15:44 - Buonasera,
    si richiede dove poter reperire il cronoprogramma e il piano di sicurezza e coordinamento. Nel ringraziare anticipatamente si porgono Cordiali Saluti.


    Gli elaborati richiesti si possono reperire sulla piattaforma telematica nell'area allegati (elaborati progetto esecutivo), si precisa che il cronoprogramma è denominato Diagramma di Gant.
    01/10/2019 08:57
  8. 01/10/2019 12:43 - Buongiorno, si chiede se per l'assolvimento dell'imposta di bollo da 16€, è possibile applicare la marca da bollo annullandola, su un foglio in autodichiarazione con indicazione della gara e del CIG, anzichè applicarla sul modello dell'offerta, ed inserire quindi il tutto nella busta dell'offerta economica. Grazie.

    Si è possibile.
    01/10/2019 13:01
  9. 01/10/2019 12:50 - Buongiorno,
    dovendo la nostra impresa partecipare alla presente procedura di gara, per assolvere a quanto previsto al punto 17 del disciplinare di gara (pag. 19) relativamente all'assolvimento del pagamento dell'imposta di bollo, con la presente si chiede il codice ufficio o ente da indicare all'interno del modello F23.

    Distinti saluti


    I codici tributi relativi all’imposta di bollo virtuale sono i seguenti:
    • per il pagamento del bollo virtuale con modello F23 il codice tributo è 456T;
    • per il pagamento del bollo virtuale con modello F24 il codice è 2501.
    Il codice ufficio dovrebbe essere TAH così come si evince dalla pagina allegata

    https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Strumenti/Codici+attivita+e+tributo/Tabelle+dei+codici+degli+uffici+finanziari/Tabelle+dei+codici+degli+uffici+finanziari+-+AC/Chieti+-+Tabella+codici+uffici+finanziari.
    Si precisa che sulla Piattaforma Telematica nella pagina relativa agli allegati è stata pubblicata in formato pdf le avvertenze per la compilazione del modello F23.
    01/10/2019 13:04
  10. 02/10/2019 13:07 - BUONGIORNO, 
    NELL'ALLEGATO B AL PUNTO 25 VIENE RIPORTATA LA SEGUENTE DICITURA: in caso di RTI costituendo, ALLEGA copia autentica del contratto di rete, redatto per atto pubblico o scrittura privata autenticata, ovvero per atto firmato digitalmente a norma dell’art. 25 del CAD MA SE L'ATI E COSTITUENDO ANCORA CON C'E' CONTRATTO AUTENTICATO DAL NOTAIO E UN REFUSO?


    Si si tratta di un refuso.
    02/10/2019 13:41
  11. 02/10/2019 13:22 - Buongiorno, si chiede come mai nel CSA all'Art. 1.5.1 c'è scritto che NON è prevista alcuna anticipazione sul prezzo.
    Grazie, cordiali saluti.
     


    Come previsto nel disciplianre di gara paragrafo 5 all’aggiudicatario verrà corrisposta, alle condizioni e con le modalità indicate all’art. 35, comma 18, del Codice, un’anticipazione pari al 20 per cento dell’importo contrattuale.
     
    02/10/2019 13:47
  12. 03/10/2019 10:51 - Si richiede se anche la mandante debba essere iscritta al portale o se sia sufficiente l'iscrizione della capogruppo. Grazie

    Non occorre l'iscrizione della mandante sulla Piattaforma Telematica.  
    03/10/2019 11:05
  13. 03/10/2019 11:18 - Buongiorno,
    la scrivente, Consorzio stabile (D.Lgs. 50/2016, art. 45, co.2, lett. c), formula i seguenti quesiti:
    - se gli allegati A, B e B-bis debbano essere redatti anche dalle imprese consorziate;
    - se l'allegato B-bis, da compilare per ogni soggetto dell'art. 80, possa essere firmato in calce dal dichiarante stesso ed essere poi firmato digitalmente dal Legale Rappresentante del Consorzio.
    Cordialmente


    Le modalità di compilazione sono esplicitate nel disciplianare di gara.  
    03/10/2019 11:41
  14. 03/10/2019 12:32 - L'impresa scrivente partecipa in Avvalimento, avvalendosi di Attestazione SOA categoria OG1 classifica III-Bis e si ASSOCIA per la categoria OG11 classifica I. Si chiede pertanto se è possibile partecipare alla gara con obbligo di subappalto del restante importo della categoria OG11 non coperto dall’Impresa associata, essendo l’importo non coperto (circa € 20.000,00) inferiore al 30%, ad impresa in possesso di idonea qualificazione, coprendo tale carenza l’impresa mandataria con la categoria prevalente OG1, come previsto dall'art. 92 comma 1 del DPR 207/2010.

    Nel caso specifico  per la partecipazione alla gara è possibile utilizzare l'istituto del subappalto per la percentuale residua non posseduta (inferiore al 30%), previa obbligatoria dichiarazione di subappalto in fase di gara
    03/10/2019 16:53

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Chieti

Corso Marrucino 97 Chieti (CH)
Tel. 0871 4081 - PEC: servizio.appalti@pec.provincia.chieti.it